Città del Vaticano

tour del vaticano

La Città del Vaticano, con una superficie di soli 44 ettari, è lo Stato indipendente più piccolo del mondo e si trova sul territorio della Repubblica Italiana. I suoi confini sono ben delimitati da mura e dalla sua piazza principale: Piazza San Pietro. In questo stato vige una monarchia assoluta elettiva con a capo il Papa della Chiesa Cattolica. In questo minuscolo stato vengono parlate ben due lingue: l’italiano ed il latino. Quest’ultimo, contrariamente a quanto si pensa, non è una lingua morta, ma viene parlata unicamente nella Santa Sede. Attualmente il Pontefice è l'argentino Jorge Mario Bergoglio, meglio conosciuto come Papa Francesco.

La città-Stato del Vaticano è sorta in seguito alla firma dei Trattati Lateranensi, tra la Santa Sede e l’Italia, nel 1929. Essi hanno sancito la creazione di un ente sovrano, che assicurasse alla suprema istituzione della Chiesa cattolica, l’assoluta indipendenza.

La sicurezza del sommo Pontefice e di tutto il Vaticano è garantita dal Corpo della Guardia Svizzera sin dal 1506. Le guardie sono facilmente riconoscibili dalle loro buffe e inconfondibili divise che sembra siano state disegnate da Michelangelo in persona. Durante il vostro tour non potrete non icontrarli.

Sono moltissime le cose da nel vostro tour della Città del Vaticano. Tra queste la Basilica di San Pietro, i Musei Vaticani e la Cappella Sistina ed i Giardini Vaticani.

 

Come arrivare al Vaticano

Metro A: Ottaviano
Bus: 19, 23, 32, 34, 40, 46, 64, 98, 115, 116, 190, 590, 881, 916, 982, 990


 

BASILICA DI SAN PIETRO IN VATICANO

 tour basilica san pietro

La Basilica di San Pietro è una delle chiese più grandi e la più visitata al mondo e fa parte delle quattro basiliche papali da visitare nel vostro tour di Roma. Essa rappresenta il centro del cattolicesimo. Qui si tengono le funzioni più solenni come quelle del Natale, della Pasqua, della Settimana Santa, della proclamazione dei nuovi papi, delle esequie dei papi defunti, dell'apertura e della chiusura dei giubilei e delle canonizzazioni dei nuovi Santi.

La prima Basilica di San Pietro, fu fatta costruire dall’imperatore Costantino nel luogo in cui fu sepolto l’apostolo Pietro. La Basilica nel corso di 200 anni è stata modificata, ricostruita e ridefinita da moltissimi artisti molto noti quali: Michelangelo, Bernini, Bramante ecc.

La cupola di San Pietro, ideata da Michelangelo, è senz’altro il suo pezzo forte, unico ed inconfondibile. All’interno della Basilica invece troviamo una delle sue sculture più commuoventi: la Pietà. La piazza, ideata da Bernini, che incornicia la chiesa, è una della più famose e grandi del mondo ed è abbracciata da uno splendido colonnato di 284 colonne e 88 pilastri in travertino di Tivoli. Posizionandosi in due punti precisi della piazza, segnalati con due dischi di porfido ai lati dell’obelisco, si ha un effetto ottico meraviglioso: il colonnato sembra composto da un’unica fila di colonne.

Oggi è anche possibile visitare la Tomba del Santo Giovanni Paolo II, insieme a quelle di San Pietro, Papa Pacelli, Papa Montini e Papa Luciani. La visita è gratuita e può essere effettuata dalle 7.00 alle 17.00. Si consiglia di andare la mattina presto per trovare meno fila.

Orari di apertura per visitare la Basilica di San Pietro

Dal 1° ottobre al 31 marzo: dalle 7.00 alle 18.30
Dal 1° aprile al 30 settembre: dalle 07.00 alle 19.00



GIARDINI VATICANI

visitare giardini vaticani

I giardini vaticani sono stati il luogo di riposo e di meditazione dei Papi nel corso dei secoli. Essi si estendono dal nord al sud della Città del Vaticano e coprono 23 ettari. All’interno troverete il frutteto, piante ed alberi di vario genere e numerose fontane e statue costruite principalmente tra il 500 ed il 600. La visita è consentita solo su prenotazione e con l’accompagnamento di una guida.

Viaggio a roma con Tourastico